Accomodation

Bookmark and Share

La tariffa giornaliera che il governo bhutanese fa pagare a ogni viaggiatore include l'alloggio per tutta la durata del soggiorno, sia che si dorma in hotel, sia che dorma in tenda. Gli hotel di "lusso" bhutanesi non sono certo paragonabili agli equivalenti occidentali, anche se il loro prezzo (150-200 dollari a camera) potrebbe farlo pensare; il servizio è comunque generalmente di buon livello e le camere sono decorate in stile bhutanese con arredi in legno intarsiato a mano. I bagni sono puliti e dotati di acqua calda, almeno in alcune ore del giorno. Se si intende invece alloggiare in alberghi più modesti le cifre scendono drasticamente e oscillano tra 1 e 7 dollari a camera per notte. Fondamentalmente, gli hotel di lusso sono di proprietà e operano per conto del Tourism Bhutan Corporation Ltd, l’agenzia leader in Bhutan; tra questi, abbiamo l’Hotel Phuntsho Pelri, considerato una delle migliori accomodation del Paese: lussuoso, situato nella parte bassa della città di Trimpu; 5 piani con 47 camere, un centro congressi, un health club, un bar, un ristorante, un night club e diversi negozi al proprio interno. Non lontano vi è poi l’Hotel Waghdichholing, sito a Bumthang; anch’esso lussuoso, offre 20 suite in stile bhutanese, dotate di tutti i comfort. Un altro hotel di proprietà del Tourism Bhutan Corporation Ltd sarà costruito a partire dal 2008 a Trongsa, nella zona centrale del Paese.

Consiglio: se dovete cercare un alloggio a Thimphu durante il Tsechu (in autunno), muovetevi con molto anticipo perché in questo periodo gli alberghi registrano il tutto esaurito e potreste essere costretti ad accontentarvi di una pensione, una casa privata oppure addirittura una tenda.